Movimento Legno Urbano


Movimento Legno Urbano

Agrivarese quest’anno ospita, nello spazio di piazza Ragazzi del ’99, anche la segheria mobile gestita dai fondatori del movimento del LegnoUrbano, movimento sviluppatosi in Canton Ticino e che ora si sta diffondendo in tutta Italia partendo proprio dal territorio dell’alta provincia di Varese, terra di origine dei suoi fondatori.

Questo movimento nasce con l’obiettivo di valorizzare gli alberi di città che, per eventi di varia natura, devono essere abbattuti, in una risorsa naturale da rimettere in circolo e non in un rifiuto.

Così facendo è possibile trasformare situazioni che vengono percepite come negative –il taglio di grandi piante in un contesto urbano- in eventi positivi, coinvolgendo realtà locali di vari settori (artigiani, florovivaisti, arboricoltori, designer, etc.) che danno vita ad una vera e propria filiera di economia circolare. Quest’ultima ha la caratteristica di essere fatta di persone e di “creattività”, che parte da quello che fino ad ieri era considerato un problema da smaltire.

LegnoUrbano rappresenta pertanto un’eccellenza fortemente legata alla città di Varese e al Varesotto, territori con la più alta percentuale di forestazione urbana d’Italia


Commenti chiusi